Pagine dedicate alla Neurologia per l'aggiornamento dei Colleghi e per informazioni sulle nuove terapie e descrizioni di patologie rivolte in modo comprensibile ai pazienti

                                                                                          Dott. Carlo Sebastiano Tadeo
                                                                                                Specialista Neurologia

Classificazione cefalee

 

                           Iscrivetevi alle Newsletter                   

                                             Newsletter  

 

 

 Novità dai principali congressi e pubblicazioni scientifiche 

Journals neurology

Per prenotare una visita neurologica

Servizio Traduzione

Medline

Congressi e convegni

Malattie neurologiche

Ictus
Sclerosi Multipla
Alzheimer
Parkinson
Neuropatie ereditarie
Cefalee

 

 

Pubblicità e links utili

 

We subscribe to the HONcode principles of the HON Foundation. Click to verify. We subscribe to the HONcode principles. Verify here.

 

 

www.ilneurologo.com - Candidato al Premio Web Italia 2003


Classificazione delle cefalee.

Cefalee primitive
 
1) emicrania (nelle sue varianti)
2) cefalea a grappolo ed emicrania cronica parossistica
3) cefalea tensiva
4) cefalee da stress e psicogene
5) cefalee non associate a motivazioni riconoscibili

Cefalee secondarie
 
1) post-traumatiche
2) associate ad infezioni (meningee, cranio/facciali e sistemiche)
3) associate a patologie vascolari intracraniche (emorragia subaracnoidea, malformazioni vascolari, edema cerebrale, patologia cerebrovascolare acuta, ecc.)
4) associate a patologie vascolari extracraniche (ipertensione sistemica, feocromocitoma, arterite temporale)
5) associate a patologia intracranica non vascolare (neoplasie ed altre patologie occupanti spazio o sostitutive)
6) associate a patologia metabolico/endocrina (ipoglicemia, insufficienza respiratoria, insufficienza renale, dialisi, ecc.).
7) da algie facciali tipiche ed atipiche (nevralgie craniche, alterazioni delle strutture facciali o craniche, nevralgie post-erpetiche, glaucoma ed altre cause oculari)
8) da farmaci e tossici esogeni (assunzione e sospensione alcool, ecc.)

da Intern. Headache Society, 1988, modificata.

 

            

Spazio pubblicitario libero

 

Inviare a tadeo@ilneurologo.com un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Aggiornato il: 27 January 2000